500 CID

Sezione dedicata a sequenze passo-passo di lavori ad aerografo
Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

500 CID

Messaggioda caddy55 » 03/05/2020, 17:52

Forse più che uno step by step questo è un modo per raccontarvi la confusione che è stata parte predominante di questa illustrazione... :D :D :D
fortunatamente, nonostante mi sia venuta più volte la voglia di buttare tutto, dopo vari ripensamenti, sono riuscito ad arrivare al termine.

Supporto: tela incollata su pannello di compensato multistrato di pioppo da 10 mm.

Tracciatura: sono partito dalla foto di una Cadillac '71 scattata anni fa a Pisa, ho fatto delle fotocopie ingrandite e poi con la carta da lucido ho copiato le linee principali che ho riportato sul pannello.

Colori: acrilici in tubetto Maimeri Brera e matite colorate Stabilo Softcolor

Aerografo: Olympos SP-B (0,18)

La tela iniziata anni fa si presentava così: disegno tracciato, un primo accenno di sfondo steso ad aerografo e qualche macchia dovuta al fatto che non avevo protetto a dovere il disegno. Si può vedere qualche segno bianco dovuto ad un tentativo di pulizia dalle macchie...
Immagine

i colori non mi piacevano perciò ho deciso di carteggiare tutte le parti già colorate
Immagine

ho dato una prima stesura con un azzurro chiaro usando aerografo e pennello
Immagine

Immagine

ho stampato il disegno della targa su carta ed ho riportato la traccia sulla tela con il metodo della carta carbone. Praticamente si passa una matita colorata o grafite sul retro della pagina e poi si ricalca seguendo le linee della stampa.
Immagine
Immagine

Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

Messaggioda caddy55 » 03/05/2020, 17:58

nuovo ripensamento... ho coperto il cielo e altre parti dello sfondo con il bianco dato a pennello e colorato parte della targa
Immagine

troppa confusione perciò ho fatto una piccola bozza per chiarirmi le idee...
Immagine

Immagine

finita la prima stesura di colore
Immagine

colorato il cielo e accennata la parte in ombra delle nuvole con i blu cobalto
Immagine

finite le nuvole con il bianco
Immagine
Immagine

Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

Messaggioda caddy55 » 03/05/2020, 18:03

particolare delle nuvole. Per le montagne sullo sfondo ho usato il blu e il viola
Immagine

Immagine

definizione della Monument Valley all'orizzonte con terra di siena bruciata e ocra gialla
Immagine

Immagine

Immagine
Immagine

Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

Messaggioda caddy55 » 03/05/2020, 18:18

con il bianco leggermente macchiato con ocra gialla ho sfumato lo sfondo per ridurre la parte marrone ed aumentare la profondità
con il terra di siena bruciata, il grigio di payne e il nero ho definito le ombre
Immagine

mascherata la griglia del radiatore con il nastro ho spruzzato il nero, poi con grigio di payne e nero ho definito tutta la macchina.
Nuovo ripensamento... la targa non mi piace, troppo grande, perciò ho coperto tutto con il bianco steso a pennello poi ho spruzzato il giallo
Immagine

riprese tutte le ombre con il nero e creata l'ombra sulla targa
Immagine

stesso sistema, vedi sopra, per tracciare le scritte della targa che poi ho colorato a pennello e rifinito con l'aerografo.
Definiti i punti di luce e le zone bianche con gomme per cancellare, aerografo e pennello.

Finito
Immagine
Immagine

Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 243
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Messaggioda Carlitos » 03/05/2020, 20:42

Se puoi scrivi due righe su come adoperi i colori citati con l'aerografo così da lasciarne traccia per tutti coloro che avvolte ci chiedono alternative ai classici colori dedicati per aerografia.
Come li diluisci, con cosa e quanto più tutto ciò che ritieni necessario far sapere. Grazie mille in anticipo e bellissima lavorazione :-)

Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

Messaggioda caddy55 » 04/05/2020, 9:58

Grazie a te! Ok vediamo come riesco ad organizzarmi.
Immagine

Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 268
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Messaggioda aeropenna » 07/05/2020, 14:09

davvero un bello step!..una domanda..come mai hai optato per un pannello telato, anzichè un alluminio o legno puro?..è per la trama della tela?
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola

Avatar utente
caddy55
Messaggi: 30
Iscritto il: 05/02/2019, 23:02

Messaggioda caddy55 » 07/05/2020, 18:27

Grazie!
E' un motivo più pratico che altro, mi spiego: al tempo avevo sempre usato i cartoncini sholellers hammer da 250g o più e i 4G Dick rigidi spessi 1mm perché erano quelli che resistevano meglio alle mascherature adesive frisket ecc
volendo fare delle illustrazioni di grande formato (100x70), e non trovando i cartoncini di quella misura, pensai alla tela
solo che sulla tela normale, quella fissata al telaio, non riuscivo a lavorare perché ero abituato ad un supporto rigido... quindi presi qualche metro di tela e la usai incollandola sui pannelli di compensato rigidi.
Non mi dispiace la trama della tela, anzi, però preferisco il pannello usato per la Cadillac blu.
Immagine

Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 268
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Messaggioda aeropenna » 08/05/2020, 10:54

grazie caddy, capito. mi fà ricordare che anche io amavo i grandi formati, e negli anni 70 lo schoeller si trovava facilmente, ma trasportarlo
in tram per portarlo a casa..era un casino... anche la letraset importava buoni cartoncini....poi piano piano, lo spazio diminuiva, e questi
formati sono un pò ingombranti...comunque sono dei bellissimi lavori.
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola

Avatar utente
pdani
Messaggi: 162
Iscritto il: 13/08/2018, 15:14
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda pdani » 09/05/2020, 22:37

Bellissimo step, fai rivivere la nascita di questo disegno come ti fossimo stati accanto, grazie.


Torna a “Step by Step”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite