Opacizzare con levigatrice

Quesiti tecnici di altro genere riguardanti l'aerografia.
Rispondi
Vale
Messaggi: 18
Iscritto il: 09/02/2020, 21:33
Località: San Lorenzo in Banale

Opacizzare con levigatrice

Messaggio da Vale »

Ciao a tutti! Avrei bisogno di un consiglio sulle levigatrici rotorbitali con funzione orbitale perché opacizzare a mano richiede tantissimo tempo e rischio di farlo male. Cosa mi consigliate? Ne ho viste alcune con aspirazione integrata, testine intercambiabili... ma non è il mio pane quindi mi affido a voi :)
Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Re: Opacizzare con levigatrice

Messaggio da aeropenna »

io non sono un esperto, e non lavoro nel custom, ma..giusto per parlare, sei sicura di aver bisogno di una levigatrice?..credo siano usate per
superfici piane....su che materiale la devi usare?...se pensi di lavorare su auto, moto o superfici molto grandi, allora è comoda...ma se
pensi di usarla per caschi o simili, il lavoro manuale, è molto meglio, anche se faticoso. ...daltronde devi opacizzare, mica portare via strati
consistenti di trasparente o vernice. comunque penso sia una questione di prezzo, per hobbistica, credo vada benissimo anche una da poco, ho
visto prezzi da 40-50 euro....comunque aspettiamo pareri più competenti.
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola
Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 266
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Re: Opacizzare con levigatrice

Messaggio da Carlitos »

In effetti se specifichi per cosa ti serve allora possiamo darti ognuno un parere più mirato.
Io per via del mio lavoro ne possiedo diverse, dalle più blasonate a quelle pseudo usa e getta :-) con platorelli grandi, piccoli, rotondi, quadrati, rettangolari ecc ecc orbitali, rotorbitali, con velocità fissa o regolabile insomma di marche e tipi diversi.
Specifica dove vorresti impiegarla e posso provare a darti il mio parere poichè non sempre è la soluzione migliore.
Vale
Messaggi: 18
Iscritto il: 09/02/2020, 21:33
Località: San Lorenzo in Banale

Re: Opacizzare con levigatrice

Messaggio da Vale »

Scusate il ritardo! Cerco qualcosa di abbastanza professionale da poter usare su portiere di camion e macchine, sono disposta a spendere sui 150/200€
Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 266
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Re: Opacizzare con levigatrice

Messaggio da Carlitos »

Allora per quanto riguarda la mia esperienza quel budget non và molto daccordo con la parola professionale, pensa che le macchine più professionali in mio possesso costano in media sui 400 euro e ti stò parlando di marche molto conosciute non solo in falegnameria ma anche in carrozzeria ossia rupes, bosch o mirka. E non sono neanche gli ultimi top di gamma.
Con quel budget però ci si può mantenere su un livello di macchine create per accontentare quelle categorie a metà fra hobbisti avanzati e pseudo professionisti.
Quasi sempre hanno l'aspirazione integrata, che ormai la si trova anche in quelle proprio terra terra, ed il platorello da almeno 125 che poi sia intercambiabile o meno non ha moltissima importanza poichè anche quelli fissi una volta rovinati si possono sostituire. Questi ultimi però spesso sono rigidi ma il problema si risolve facilmente là dove occorre poichè si possono installare le interfacce morbide.
Una cosa che per me è molto importante e che valuto sempre è il coefficente di vibrazione che la macchina produce poichè se vibra molto stanca la mano e rende il lavoro alla lunga noioso e faticoso.
Molte sono date come rotorbitali ma poi nella pratica non lo sono veramente poichè il platorello è montato in maniera eccentrica e quindi dà quella sensazione ma non lavora veramente come dovrebbe. Le vere rotorbitali, almeno quelle che conosco io, danno modo di scegliere la modalità con la quale si intende eseguire il lavoro, tramite un selettore che aziona la rotazione o l'eccentrico oppure entrambi allo stesso tempo.
L'orbita poi è un altro fattore che può differire da macchina a macchina ossia il platorello può compiere durante il movimento orbitale uno spostamento di pochi millimetri oppure di qualcuno in più. Questo và tenuto in considerazione in base al tipo di lavorazione che si vuole ottenere poichè un orbita più piccola lascerà una superfice meno segnata ma potrebbe tendere ad un surriscaldamento maggiore della superfice in lavorazione.
Il selettore delle velocità anche questo ormai lo si trova in quasi tutte le macchine e si considerano velocità basse per asportazioni maggiori con minor surriscaldamento della superfice nonchè intasamento dell'abrasivo in uso. Viceversa per le velocità alte.
Con alcune rotorbitali buone si esegue anche la lucidatura, almeno è quanto mi è stato detto da amici del settore ma io personalmente mi sono dotato di altra macchina nata solo per quello scopo.
Queste sono alcune nozioni che mi sovvengono ora al momento ma per tornare alla tua richiesta io mi sentirei di indirizzarti verso macchine tipo rupes, non però le top di gamma. Oppure bosh linea blu che entrambe dovrebbero avere qualcosa di buono in base al budget da te indicato.
Se poi ne vuoi una di fascia hobbistica che strizza l'occhio allo pseudo professionale ho sentito ottime cose della piccola dewalt dwe6423, mi pare ne esista anche la versione a batteria ma io le preferisco classiche con attacco alla rete elettrica. Molti amici che l'hanno presa ne parlano bene e se non erro è quella che nella sua fascia offre un basso coefficente di vibrazione.
Tutto ciò che ho scritto vale per quelle elettriche poichè potresti prendere una buona pneumatica risparmiando molto ma poi saresti legata al possesso di un compressore dalla capacità d'aria elevata poichè come tutte le macchine utensili di questa categoria bevono aria come non ci fosse un domani :-)
Spero di esser stato utile e soprattutto chiaro e scusatemi per lo scritto lungo.
Vale
Messaggi: 18
Iscritto il: 09/02/2020, 21:33
Località: San Lorenzo in Banale

Re: Opacizzare con levigatrice

Messaggio da Vale »

Sei stato super esaustivo!! Grazie mille! Ora ci penso e mi guardo intorno, grazie ancora!
Rispondi