Domanda: uso vernici poliuretaniche e normativa ambientale

Quesiti tecnici di altro genere riguardanti l'aerografia.
Sikander
Messaggi: 3
Iscritto il: 24/11/2019, 1:59

Domanda: uso vernici poliuretaniche e normativa ambientale

Messaggioda Sikander » 24/11/2019, 2:12

Ciao, non so se questa è la sezione più adatta, spero di sì, :roll: ,ma il mio topic è relativo all'uso di vernici, sopratutto quelle poliuretaniche e le norme legali che regolano l'uso di questi prodotti.
Sto verniciando all'interno di un capannone (quindi un edificio adibito a tale uso) lo scafo di un barca in legno con vernice poliuretanica a spruzzo.
Io ovviamente per verniciare a spruzzo uso maschera con facciale...
Il problema è che ci sono alcuni appartamenti costruiti in aderenza al capannone i cui occupanti si lamentano dell'odore della vernice, ma io non so cosa farci. :(
Io sono un hobbista e ovviamente non posso permettermi un depuratore. E' anche vero che l'edificio contempla la destinazione ad attività produttive/artigianali e forse questo mi tutelerebbe.
E' comunque un attività occasionale che mi capita di fare ogni 3-4 mesi per alcuni giorni (non più di una settimana di fila).
Corro il rischio di avere noie con la legge secondo voi? :shock:
Potrei essere denunciato per emissioni inquinanti o pericolose? :shock:
Grazie.

Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 193
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Messaggioda aeropenna » 24/11/2019, 12:47

io non mi intendo molto, ma sò che se dai fastidio a qualcuno, potrebbe arrivarti un controllo dei vigili,......lavori in nero, non hai scarichi e stoccaggio dei materiali tossici a norma....misure antincendio forse scarse o assenti, misure antinfortunistica?..........devo continuare?......un consiglio, stai attento.....con i piccoli lavoratori sanno essere molto str....zi!
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola

Sikander
Messaggi: 3
Iscritto il: 24/11/2019, 1:59

Messaggioda Sikander » 24/11/2019, 12:51

aeropenna ha scritto:io non mi intendo molto, ma sò che se dai fastidio a qualcuno, potrebbe arrivarti un controllo dei vigili,......lavori in nero, non hai scarichi e stoccaggio dei materiali tossici a norma....misure antincendio forse scarse o assenti, misure antinfortunistica?..........devo continuare?......un consiglio, stai attento.....con i piccoli lavoratori sanno essere molto str....zi!


Grazie, ma ripeto, la mia é attività hobbistica.
Non ci sono deroghe?

Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 193
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Messaggioda aeropenna » 24/11/2019, 19:03

certo, che se la barca è di tua proprietà, e stai facendo opera di manutenzione....non credo possano dirti niente...ma c'è sempre il fatto che adoperi vernici tossiche.....quindi il difficile riguarda lo stoccaggio, l'antincendio, e le varie norme antinquinamento.....anche se sei un privato, possono farti passare dei guai, non dico penali, ma amministrativi (multa in denaro).....comunque ripeto, parlo a livello generico, dato che conosco più o meno le norme per un'azienda e non per un privato. ....ma se a casa mia brucio delle foglie mi arrivano subito i vigili....se monto una capanna di bambù in giardino, mi arrivano subito i vigili.....vedi tù!
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola

Avatar utente
fish99
Messaggi: 106
Iscritto il: 06/02/2019, 15:09
Località: AnzolaEmilia(Bo)

Messaggioda fish99 » 24/11/2019, 19:06

penso che devi fare molta attenzione, perchè comunque dai fastidio agli inquilini io penso che a loro non interessa se sei un hobbista , per verniciare devi avere un impianto di aspirazione in maniera di non avere emissioni inquinanti . almeno credo .

Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 151
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Messaggioda Carlitos » 25/11/2019, 19:46

Che tu lo faccia come hobby o meno non ha importanza, stai usando un prodotto che nebulizzato è altamente tossico, produci un overspray che si rende non solo fastidioso per l'odore ma aimè pericoloso quando inalato.
Tu ti tuteli grazie alla maschera che con gli opportuni filtri ti salvaguarda dalle inalazioni e se non ho capito male essendo facciale integrale proteggi pure gli occhi, ma tutto ciò che hai intorno nonostante sei all'interno di una struttura non è affatto tutelato ed è per questo che ti ritrovi in difetto.
Le strutture atte a questi tipi di lavori sono sempre dotate di impianti che raccolgono e filtrano queste particelle in sospensione, siano esse cabine di verniciatura o altro di più grande.
Detto ciò puoi ben capire che se a qualcuno viene in mente di denunciare la cosa potresti incappare in multe di vario genere.
Ti dirò di più, anche se impiegassi prodotti all'acqua e non poliuretanici comunque saresti in una situazione di torto poichè il pericolo del particolato non filtrato resta tale e quale.
Fai attenzione e cerca di non incrinare i rapporti di vicinato così che almeno prima di una denuncia agli enti preposti magari la si risolve fra voi :-)


Torna a “...tutto il resto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite