separatore olio

Sezione dedicata ai compressori: dall'autocostruzione alla loro manutenzione.
Avatar utente
rokko
Messaggi: 170
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da rokko »

Il barilotto è un separatore di liquido refrigerante, per non fare entrare il gas
in forma liquida nel gruppo, per in nostro uso non servirebbe, se lo togli
fa un rumore infernale.
Per l'olio, è difficile dare una risposta, dovresti cercare il manuale del gruppo
dove trovi le caratteristiche ma è difficile trovarlo.
Sulla targa leggo "R-410A" , puoi cercare un lubrificante compatibile per
quel fluido.
In tutti i compressori ermetici che ho usato, ho sostituito l'olio originale
con olio isolante per componenti elettrici, ho svuotato tutto l'olio vecchio
"lavato" con olio nuovo, svuotato e riportato a livello.
Sui rotativi è impossibile rimuovere completamente l'olio
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: separatore olio

Messaggio da adri212 »

È sempre utile e istruttivo leggere i tuoi commenti grazie come sempre.🤗
Avatar utente
rokko
Messaggi: 170
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da rokko »

Grazie a te,
sono solo appunti sulle prove che ho fatto in questi anni,
non è legge, e utilissimo esporle e discuterne,
si aprono nuove soluzioni ;)





Un appunto sull'importanza della lubrificazione del gruppo
e sull'uso del separatore per non trovarlo in giro ovunque:

In questo punto del filmato: https://youtu.be/ZDjTKL0gKbY?t=14
si vede l'olio "pompato" fluire dal foro presente al centro dell'albero
motore, scorrere sul vetro della "finestra" e ricadere sui componenti
interni lubrificandoli.

In questa foto
lubrificazione.jpg
lubrificazione.jpg (74.21 KiB) Visto 1627 volte
ho evidenziato con la freccia a destra, il condotto dove il pompante aspira
il fluido dall'interno del "contenitore"
Al centro si vede il foro dell'albero dove l'olio viene spinto sul cielo
del coperchio
all'interno dell'albero, nella parte inferiore (non visibile in foto)
c'è un lamierino disposto a coclea, la cui rotazione, immerso
nell'olio della coppa, lo proietta verso l'alto facendolo fluire dal
foro sovrastante.
Le goccie più pesanti ricadono verso il basso lambendo i meccanismi
sottostanti lubrificandoli, parte delle' "nebbie d'olio" favorite dal
calore dell'insieme vengono aspirate dal tubetto di mandata del pompante
garantendo la lubrificazione delle valvole e dei componenti interni
dell'insieme.
Per questo motivo, in modo particolare a motore caldo, la quantità di
lubrificante che troviamo in mandata, può essere importante.
Avatar utente
rokko
Messaggi: 170
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da rokko »

Recente montaggio usando componenti di recupero
soliti raccordi da 1 1/4" tubo di rame da 8mm e ritagli di
lastra di rame, elettrovalvola recuperata da macchina da stiro.
Il funzionamento è analogo al precedente
componenti.jpg
componenti.jpg (212.43 KiB) Visto 1486 volte
recupero .jpg
recupero .jpg (96.03 KiB) Visto 1486 volte



Aggiungo:
Considerate le dimensioni del separatore, funziona correttamente
su gruppi di piccola potenza.
Con gruppi da 1/4 hp se posizionato come da prove, recupera
l'olio è lo trasferisce all'interno tramite l'elettrovalvola senza
formazione di condensa.
Rimane da valutare se con potenze superiori sono da rivedere
le dimensioni e l'evantuale efficacia sulla formazione di condensa
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: separatore olio

Messaggio da adri212 »

Grande rokko non stai mai fermo 😁
Avrei un paio di domande:
Rokko scrive: Occorre un pressoststo con contatto in commutazione.
È un pressostato normale?
Dove li compri raccordini cosi piccoli ⅛ ¼ da bricoman non li hanno.
Ma il tuo gruppo ha 4 uscite ?
IMG-20210314-WA0001_compress45.jpg
IMG-20210314-WA0001_compress45.jpg (90.84 KiB) Visto 1144 volte
Ultima domanda se smonto un gruppo tagliandogli la coppa e con un cannellino micro gli saldo un tappo per il livello olio poi pero riesco a richiuderlo?
Non avresti mica un link per acquistare filiere maschi in pollici ⅜ ¼ ⅛ ?
Io ho la valigetta delle filierine ma penso siano passi metrici.
Avatar utente
rokko
Messaggi: 170
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da rokko »

Ciao,
è un comune pressostato, al posto di due contatti che chiudono, ne ha uno normalmente aperto ed uno normalmente chiuso,
il primo comanda il motore, il secondo l'elettrovalvola.
In alternativa si può usare un elettrovalvola normalmente aperta, quando interviene il pressostato,
alimenta simultaneamente sia il motore che l'elettrovanvola, in questo caso si evita di mantenere inutilmente l'elettovalvola
in tensione a pressione raggiunta.

I raccordi in ottone li puoi trovare in negozi specifici di componenti idraulici dove puoi trovare anche filiere e maschi in pollici,
questi ultimi, si trovano anche in utensileria, (quanto sopra, difficilmente li vendono i brico)
Solitamente nei kit di filettatura sono presenti filiera e maschio da 1/8" (spesso al lidl)
Probabilmente, facendo una ricerca, trovi tutto online, io acquisto da negozi in zona

Quello della foto, è un gruppo Zem, ha i soliti due tubi in aspirazione (2 e 4) ed uno di mandata (1)
Il 3 per l'astina livello olio l'ho forato io e filettato da 1/5" quel punto è sufficientemente basso per valutare il livello
ed all'interno non ci sono supporti motore o componenti "vitali"
Per forare occorre comunque prendere precauzioni:
inserire un tubetto di lunghezza opportuna sulla punta del trapano in modo da non affondare oltre una quindicina di mm
durante la foratura, tappare uno dei due tubi di aspirazione, nell'altro, mantenere l'interno del gruppo in pressione tramite
altro compressore (è sufficiente 1 bar), a foratura avvenuta, la pressione interna, evita l'introduzione di eventuali trucioli,
questo pure durante la filettatura.
Avevo descritto la sequenza nel vecchio forum ma non so se è ancora raggiungibile.
Per il livello, è più semplice forare e filettare che saldare
Avatar utente
pdani
Messaggi: 232
Iscritto il: 13/08/2018, 15:14
Località: Padova
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da pdani »

rokko ha scritto: 16/03/2021, 1:05 Avevo descritto la sequenza nel vecchio forum ma non so se è ancora raggiungibile.
Ultimamente quasi mai...
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: separatore olio

Messaggio da adri212 »

Trovato su subito sotto la voce compressori silenziosi , ma non ce troppo olio?
20210317_233039.jpg
20210317_233039.jpg (239.19 KiB) Visto 1082 volte
Avatar utente
rokko
Messaggi: 170
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: separatore olio

Messaggio da rokko »

ha fatto il pieno
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: separatore olio

Messaggio da adri212 »

rokko ha scritto: 18/03/2021, 19:20ha fatto il pieno
:lol:
Rispondi