Avviatori......Collegamenti elettrici

Sezione dedicata ai compressori: dall'autocostruzione alla loro manutenzione.
Avatar utente
rokko
Messaggi: 171
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da rokko »

Sulla morsettiera del gruppo, devi individuare i contatti
che fanno capo alla pastiglia ptc
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da adri212 »

Si sono i 2 sotto del triangolo ma non fa niente si comporta come dicevo prima.




Ho spostato la discussione sul tuo compressore QUI
rokko
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da adri212 »

20210131_150204.jpg
20210131_150204.jpg (238.21 KiB) Visto 1776 volte
Per ora ho risolto aggiungendo un po' di coppia allo spunto.
Avatar utente
rokko
Messaggi: 171
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da rokko »

Ciao,
sei sicuro che sia così lo schema?
Se c'è il condensatore, o rimane permanentemente inserito
o viene disinserito dall'avviatore, nello schema che hai postato,
cortocircuita i condensatori.
Se il tuo gruppo è previsto l'avvio con un condensatore, devi
rispettare lo schema originale, con le capacità richiete.
Se le aumenti, è facile che lo bruci.
Se aumenti la capacità per favorire l'avvio, devi in qualche modo
disinserire il condensatore che hai aggiunto a motore avviato.
Che gruppo è?
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da adri212 »

Ciao mitico Rokko si e' cosi lo schema
Ho controllato i contatti più volte si vede chiaramente il collegamento del condensatore originale in parallelo con la pasticca.
IMG-20210201-WA0001.jpg
IMG-20210201-WA0001.jpg (95.73 KiB) Visto 1762 volte
Avatar utente
rokko
Messaggi: 171
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da rokko »

In sostanza che problema hai?
hai scritto in altro forum, che ha sempre problemi di avvio.
L'avviatore ptc ha il problema che se non lo lasci raffreddare,
(generalmente un paio di minuti), dall'arresto, si riavvia
con il solo avvolgimento di funzionamento, di conseguenza
interviene la protezione termica e questo è normale.
Se ha difficoltà di riavvio anche attendendo il raffreddamento
del ptc, il problema è del gruppo, in questo caso, anche con
l'avviatore elettromeccanico, hai il medesimo effetto.
Se è così, non penso che ci siano rimedi, il guasto è nel gruppo
o la mandata rimane in pressione durante l'avvio.
Prova a scollegare il tubo di mandata, se ha difficoltà ad avviarsi
anche a ptc freddo, prova con un condensatore nuovo della medesima
capacità, se non si avvia il motore ha dei problemi.
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da adri212 »

Avevo il problema che dopo 2 ripartenza ravvicinate corrette dalla terza non partiva più aggiungendo quel condensatore ora parte sempre anche ravvicinate , cmq sono consapevole dei limiti di quel compressore il suo uso è limitato ma sono contento di aver risolto.
Avevo anche provato a farlo partire col tubo di mandata staccato per escludere fosse un problema di pressioni ma non partiva ugualmente perché evidentemente era un problema elettrico(condensatore)
Ora riparte sempre anche 4 o 5 volte di seguito , forse il condensatore originale era bruciato ? Però se era bruciato perché le prime 2 ripartenza me le faceva bene.
Cmq quando hai tempo mi piacerebbe cambiargli il sistema di avvio con il tuo aiuto 2 rele' che potrei sacrificar li ho..
Avatar utente
rokko
Messaggi: 171
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da rokko »

Prova con il solo condensatore da 5 micro o con un condensatore da 4 micro sicuramente efficiente
se si avvia.
Raddoppiando la capacità, se non ne escludi uno a motore avviato, rischi di bruciarlo.
Non permettono monti "insulti"
:mrgreen:
adri212
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/06/2019, 21:12

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da adri212 »

rokko ha scritto: 02/02/2021, 19:32 Prova con il solo condensatore da 5 micro o con un condensatore da 4 micro sicuramente efficiente
se si avvia.
Raddoppiando la capacità, se non ne escludi uno a motore avviato, rischi di bruciarlo.
Non permettono monti "insulti"
:mrgreen:
Ma una volta avviato la pastiglia scalda e in pochi secondi chiude il contatto tra R e S togliendo il lavoro al condensatore come è giusto che sia perché è solo per lo spunto o mi sono perso qualcosa?
Avatar utente
rokko
Messaggi: 171
Iscritto il: 04/01/2019, 13:34
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Avviatori......Collegamenti elettrici

Messaggio da rokko »

Ho aperto l'avviatore
PTC.jpg
PTC.jpg (140.33 KiB) Visto 1726 volte
C è il commettore comune degli avvolgimenti va alimentato tramite la termica
N è il connettore dell'avvolgimento di funzionamento connesso elettricamente ad un capo del PTC
S è il connettore dell'avvolgimento di avvio connesso elettricamente all'altro capo del PTC

Ai terminali in alto a destra della foto N e S (che fanno capo al PTC)
va inserito il condensatore se previsto.
Ai capi del ptc ho misurato circa 30ohm
All'avvio viene alimentato l'avvolgimento di funzionamento e quello di avvio tramite la bassa resistenza del ptc
l'eventuale condensatore rimane escluso
Ad avviamento avvenuto rimane alimentato il solo avvolgimento di funzionamento.
Se è previsto il condensatore, rimane alimenteto pure l'avvolgimento di avvio tramite il condensatore
Rispondi