Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Sezione dedicata ai quesiti tecnici sull'aerografo, manutenzione, elaborazione ecc.
Basic Inkstinct
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/11/2020, 8:50

Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da Basic Inkstinct »

Ciao a tutti

Ho squadrato il forum in lungo e in largo, e ringrazio già chi questo forum lo amministra e anche chi vi partecipa, mi è stato di grande aiuto nel non comprare “cacate” perché stavo adocchiando proprio quelle.

E ad esempio ho scoperto che il primer e vernice di fondo non sono la stessa cosa... ero totalmente convinto che uno fosse semplicemente traduzione del altro. Davvero bravi e davvero grazie.

Detto ciò passo alla domanda.

Io mi sono preparato due possibili carrelli di spesa (inizialmente mi ero stabilito un budget di 300E, ma ho già capito che lo sforerò abbondantemente)

1.carrello)- la Paasche Flow Pencil FP-1/32 a 60E
- e per campiture più grandi ho visto una Iwata hp-bh usata a 200E oppure una Iwata hp-bp sempre a 200E usato

2.carrello ) - invece come seconda opzione avevo adocchiato una Iwata Micron cm c plus 0.18mm a 390E usata. Ho letto sempre qua nel forum e tutti la osannavate.
Però per questa ho qualche dubbio, se può essere usato come uno strumento versatile, se riuscirei a farle fare delle campiture/sfumature uniformi su dei caschi ad esempio. Potrei bastarmi con questa o devo per forza comprarmi anche un’altra penna con una rosa più aperta?

E poi ovviamente a tutto questo devo aggiungere primer, fondo, fissativo, colori,protettivo, nastri, carte abrasive, lubrificante, spazzole per pulizia, cutters... ed ecco che siamo già in un altro universo dei budget. Se mi sono scordato qualcosa fatemi sapere... il compressore con il “para-condensa” e il tubo ce l’ho gia.

Che ne dite delle mie scelte? Ci ho capito qualcosa o sono totalmente fuori tema? :?: :?: :roll:
Avatar utente
fish99
Messaggi: 228
Iscritto il: 06/02/2019, 15:09
Località: AnzolaEmilia(Bo)

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da fish99 »

ci sei, con iwata non sbagli mai.
se piu che altro vuoi aerografare caschi il micron va benissimo ed è anche il massimo che puoi usare (secondo me)
per consigli piu specifici lascio la parola ad aeropenna, ciao
Basic Inkstinct
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/11/2020, 8:50

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da Basic Inkstinct »

Grazie Fish... complimenti per il chitarrista!!

Si diciamo che il mio primo lavoro sarà un casco e poi un serbatoio di una moto. Poi vediamo cosa porterà il futuro.

Per farmi un’idea, con macron, aprendo aria al massimo e tirando l’ago più indietro possibile, riesco a ottenere una rosa di diametro di 10/15 cm?
Avatar utente
pdani
Messaggi: 232
Iscritto il: 13/08/2018, 15:14
Località: Padova
Contatta:

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da pdani »

Aspetta ancora un attimo per info dettagliate da chi ha i ferri di cui chiedi.
Solo una cosa volevo dirti sulla Flow Pencil: non è un aerografo, è una penna a caduta per tirare linee stile pinstriping, alternativa di casa Paasche al Beugler. In pratica carichi il colore nel serbatoio e lui, per caduta, esce dal puntale "scrivendo" una linea.
Avatar utente
aeropenna
Messaggi: 355
Iscritto il: 02/01/2019, 17:37
Località: fano (pesaro)
Contatta:

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da aeropenna »

Ha ragione pdani, è una penna, simile ad un tiralinee di quelli che si usavano a scuola....ai miei tempi.
il custom micron c plus,è una macchina da dettaglio, quindi per cose piccole, ma che può fare anche campiture medie
sia con la punta 018 che con la punta 023,....ovvio che il colore che esce è poco, quindi per riempire un serbatopio tutto di un colore,
ci vuole molto più tempo. ..se poi col tempo, ti ritrovi a fare anche metal-flake, ( tanto finiscono tutti lì)
allora ci vuole una punta più grande oppure una pistola a spruzzo da carrozzeria. ......i due iwata che menzioni, sono molto buoni,
con la punta 02 puoi fare parti dettagliate come pure medie campiture, che come ho detto, ci vuole comunque più tempo per zone molto grandi.
ora non conosco i prezzi delle due penne da nuove, quindi non saprei se il prezzo dato è accettabile....visto che cominci da quasi zero,
forse lascerei perdere il micron
e punterei su gli altri due che più o meno si equivalgono...così risparmi 200 € e poi più avanti puoi prendere un'altra penna con puntale
più grande per campiture molto grandi. per il resto dell'attrezzatura, vai piano, ed acquista solo quello che ti serve per il lavoro momentaneo,
gli occhi vedono solo ciò che è limitato, guarda con il tuo intelletto, e imparerai come si vola
Avatar utente
axlrio72
Messaggi: 231
Iscritto il: 07/02/2019, 14:54
Località: La Loggia

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da axlrio72 »

ciao.. io aggiungo che con i micron è un altro pianeta il piacere di spruzzare e le sfumature / dettagli che puoi fare.
Purtroppo, effettivamente sono abbastanza costose e se devi iniziare da zero c'è tutta una parte di "sperimentazione": come pulire, come smontare, che colori usare che non è sanissimo fare con un micron visto il costo.. vale la pena di prendere qualcosa di meno costoso e dopo quando sei sicuro che continuerai e avrai fatto un pò di esperienza ti potrei dirigere verso il micron

Detto questo l'unica cosa non spendere 390 euro per una penna usata, con 20 / 30 euro di più compri tranquillamente una penna tutta nuova, ci sono tanti siti a cui rivolgersi... se ti indirizzerai sul micron, magari mettiamo qua i nomi o ti consigliamo in privato.
Basic Inkstinct
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/11/2020, 8:50

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da Basic Inkstinct »

pdani ha scritto: 09/11/2020, 23:57 Aspetta ancora un attimo per info dettagliate da chi ha i ferri di cui chiedi.
Solo una cosa volevo dirti sulla Flow Pencil: non è un aerografo, è una penna a caduta per tirare linee stile pinstriping, alternativa di casa Paasche al Beugler. In pratica carichi il colore nel serbatoio e lui, per caduta, esce dal puntale "scrivendo" una linea.
Si ora che me l’hai fatto notare la flow non ha nemmeno l’attacco per l’aria, non me ne ero accorto... Scartato!!
Thanx
... però è interessante questo pinstriping!! Molto Mexican Gangsta
Basic Inkstinct
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/11/2020, 8:50

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da Basic Inkstinct »

Aeropenna e Axlrio:
Mi sono appena visto alcuni video che mettevano a confronto le varie linee Iwata mi e piaciuta molto la hi-line, mi è parsa molto versatile. Abbandono l’idea del micron su vostro consiglio, per paura di intasarlo spesso e anche perché ho visto che comunque con un hi-line 0.2 si possono ottenere già dei livelli di dettaglio a me sufficienti e in più pare abbia una rosa bella estesa quando sparato al massimo. Credo sia ciò che fa per me ora come ora.

Aeropenna: il prezzo della nuova e di 309E sul sito dove ho guardato io. 200E mi sembra buono. Qualche accortezza di qui tenere conto quando si acquista usato?

Axlrio: vai pure con i siti... io conosco solo Aerografando.it... ma non sono stato ad indagare tanto
Avatar utente
axlrio72
Messaggi: 231
Iscritto il: 07/02/2019, 14:54
Località: La Loggia

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da axlrio72 »

ciao, effettivamente uno era Aerografando ma mi sembra che abbia alzato i prezzi dall'ultima volta che avevo guardato, io ho comprato da loro il CM-B2 a gennaio con lo sconto Fiera (motor bike EXPO a Verona) ma il prezzo di base era 35 euro meno .... a questo punto vai su Colore Amico

https://www.coloreamico.it/product/aero ... p-bh-02mm/
https://www.coloreamico.it/product/aero ... s-018mm-2/

ha prezzi decisamente migliori, è uno dei rivenditori ufficiali zona Torino

Spero che i moderatori non mi bannino....
Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 346
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Re: Volevo qualche consiglio sui primi acquisti

Messaggio da Carlitos »

Ma che budget hai per l'aerografo o gli aerografi?
Nelle tue intenzioni c'è di dare ogni singolo prodotto del ciclo di verniciatura di caschi e serbatoi con i soli aerografi oppure sai che alcune cose richiedono minimo una minispraygun e più spesso una spraygun?
Giusto per farti un esempio visto che zio Enrico ha nominato i metalflake, ci sarebbe da dire che solo per quelli nella misura standard occorre minimo una spraygun con ugello 1.9 se non superiore. Ci stà proprio tutto un mondo fra l'eseguire il ciclo completo di verniciatura ed il solo eseguire la grafica.
Magari ho solo capito male io leggendo però dato che hai elencato tutta una serie di cose ed hai parlato di caschi e serbatoi allora mi chiedevo appunto quanto scritto perchè ripeto per l'intero ciclo di verniciatura i soli aerografini non ti basteranno e sarebbe pure poco raccomndabile inserirci alcuni dei prodotti che oltre alla densità sono pure catalizzati.
Rispondi