Iwata Custom Micron - 0.18 o 0.23 ?

Sezione dedicata ai quesiti tecnici sull'aerografo, manutenzione, elaborazione ecc.
amar
Messaggi: 22
Iscritto il: 21/01/2019, 17:52

Re: Iwata Custom Micron - 0.18 o 0.23 ?

Messaggioda amar » 24/07/2019, 17:46

ripeto! il c dovrebbe averla in teflon, controlla smontando la vite dietro la guarnizione ago se viene via una rondella bianca o se la vedi montata dentro e' teflon, se invece è nera, è gomma.

Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 151
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Messaggioda Carlitos » 24/07/2019, 18:28

O smonti e verifichi di persona come appena detto sopra oppure guarda sul libretto del tuo aerografo, sezione Master parts list, alla posizione 4 ci dovrebbe esser indicato Packing fluid needle set (ptfe) seguito nella stessa riga da alcuni simboli. Cerca in questa riga la colonna che fà riferimento al tuo modello e troverai il simbolo che ti da la risposta, un quadratino nero stà per yes la X stà per no ed opt stà per opzionale.
Io sò che dovrebbe esser in teflon anche nel micron cm-c2 anzi controllando sul mio libretto ho visto che tutti i micron serie nuova hanno quella guarnizione dell'ago in teflon.

Grazie per il link :-)

Avatar utente
axlrio72
Messaggi: 82
Iscritto il: 07/02/2019, 14:54
Località: La Loggia

Messaggioda axlrio72 » 26/07/2019, 7:52

già... avete ragione sul "iwata Parts Guide" attuale dà la guarnizione ago in teflon sia per il vecchio C che per il C2...

Invece sul vecchio catalogo del micron 1' serie da di serie l'oring e opzionale il teflon, si vede che da un certo momento in poi hanno completamente eliminato la vecchia in gomma.

grazie 1000
ciao
A.

Marco Paoletti
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/09/2019, 14:57

Messaggioda Marco Paoletti » 10/09/2019, 13:36

Ciao a tutti. a proposito delle differenze fra serie vecchia e nuova, consiglio vivamente a chi abbia un vecchio Micron, di sostituire il grilletto con quello nuovo: proprio un altro mondo! credo sia il miglior cambiamento che hanno fatto. Inutile invece a mio parere la possibilità di avvitare il copri ago sul dietro:per metterlo devi avvitare e chiudere completamente il blocco ago e poi ri-svitarlo x regolarlo ancora(oppure usare entrambe le mani); x toglierlo devi ancora usare entrambe le mani, altrimenti smonti tutto. un inutile perdita di tempo. Ottima invece l'dea di aver cambiato il manicotto, messo il bilanciere uguale all' Hi-line (con linguetta attaccata!) ed eliminato l'antipatica vitina. Peccato che sia sempre un problema sbloccare il manicotto la prima volta - come del resto la base "porta ugello" - dal corpo aerografo.
L'unico "punto debole" di un aerografo comunque eccezionale, è secondo me il copri ago, che tende a sputare ogni tanto il colore se si spruzzano campiture. ovviamente si può sempre usarlo ad ago scoperto, come in molti facciamo soprattutto x i dettagli. Io per l'utilizzo generale, volendolo tenere protetto, ho montato l'altro cappelletto a corona Iwata. Bisogna farci l'occhio, perché all'inizio è
parecchio brutto da vedere, ma va che è una meraviglia.
Volevo chiedervi di questa "molla di Zsolt" più morbida, per gli altri Iwata, che menzionate. Dove si può trovare?
Ciao,

Avatar utente
axlrio72
Messaggi: 82
Iscritto il: 07/02/2019, 14:54
Località: La Loggia

Messaggioda axlrio72 » 10/09/2019, 14:13

ciao,
la molla Zsolt la puoi trovare presso Foxy studio

https://www.foxystudio.com/it/prodotto/ ... ola-iwata/

io l'avevo montata sull'HP-B e poi l'ho passata sul CM-C e trovo che il grilletto sia molto più confortevole da manovrare e renda le cose molto più facili.

ciao
Alberto

Avatar utente
Carlitos
Messaggi: 151
Iscritto il: 07/02/2019, 23:13
Località: Cosenza

Messaggioda Carlitos » 14/09/2019, 9:44

Per evitare l'inconveniente del registro posto sul manico che si muove qual'ora ci si avvita o svita la corona proteggi ago, basta adottare un piccolo accorgimento
Lo si rimuove dal manico, si applica sulla filettatura una strisciolina di nastro teflon e lo si rimette in posizione
Questò farà si che venga creata una maggior resistenza nel momento in cui ci si và ad avvitare la corona proteggi ago usando una sola mano ed in più, per chi ne facesse uso, sarà pure più solida e precisa la manovra di registrazione del fine corsa.

Invece per quano riguarda il fatto dell'accumulo di materiale sulla corona quando si arretra di molto la leva, ho notato che nel micron olympos questo evento è molto più ridotto
eppure ad occhio le corone mi sembrano uguali ed ho verificato più e più volte sia con il colore che con sola acqua o col pulitore fino al solvente
stranissimo!!!!

Marco Paoletti
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/09/2019, 14:57

Messaggioda Marco Paoletti » 16/09/2019, 13:39

X Axirio
axlrio72 ha scritto:ciao,
la molla Zsolt la puoi trovare presso Foxy studio

https://www.foxystudio.com/it/prodotto/ ... ola-iwata/

io l'avevo montata sull'HP-B e poi l'ho passata sul CM-C e trovo che il grilletto sia molto più confortevole da manovrare e renda le cose molto più facili.

Grazie per le info. Vediamo se ho capito bene: stiamo parlando di una molla bilanciere che ammorbidisce i vari modelli Iwata? Perché x me il Micron è già perfetto così, mentre sono i vari Eclipse, Hi line, etc. ad essere un po duretti...

Carlitos ha scritto:Per evitare l'inconveniente del registro posto sul manico che si muove qual'ora ci si avvita o svita la corona proteggi ago, basta adottare un piccolo accorgimento
Lo si rimuove dal manico, si applica sulla filettatura una strisciolina di nastro teflon e lo si rimette in posizione
Questò farà si che venga creata una maggior resistenza nel momento in cui ci si và ad avvitare la corona proteggi ago usando una sola mano ed in più, per chi ne facesse uso, sarà pure più solida e precisa la manovra di registrazione del fine corsa.

Grazie anche a te x la dritta. Forte, farò senz'altro la prova.

Ho provato i vari copri-ago Iwata su vari modelli, e sembra che solo quello del Micron dia quel problema (anche sugli altri modelli). Come dici tu...Boh!

Buoni spruzzi a tutti,
Marco

Marco Paoletti
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/09/2019, 14:57

Messaggioda Marco Paoletti » 16/09/2019, 13:49

Stavo pensando...Una alternativa per chi non usi il registro, potrebbe essere incastrare anche un pezzettino di un vecchio tubo fra registro e manico. Anche questa è da provare.

Ariciao,
Marco
Ultima modifica di Marco Paoletti il 16/09/2019, 14:04, modificato 2 volte in totale.

Marco Paoletti
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/09/2019, 14:57

Messaggioda Marco Paoletti » 16/09/2019, 14:00

Hem...Sono andato a vedere, ed in effetti si parla invece della molla della valvola. Interessante comunque!

Avatar utente
axlrio72
Messaggi: 82
Iscritto il: 07/02/2019, 14:54
Località: La Loggia

Messaggioda axlrio72 » 16/09/2019, 15:27

si ti confermo che è la molla della valvola dell'aria...

quella del micron rispetto ai High performance è già più morbida, ma con questa diventa veramente di burro pur mantenendo tutte le funzionalità.

Mi è capitato di tornare indietro all'originale e la differenza veramente forte... per quello che costa io non ne farei a meno.

ciao
Alberto


Torna a “Aerografi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite